Febbraio 2012

20 febbraio 2012 – Dio Padre: “Alzatevi ora e accettate il Mio Sigillo, il Sigillo del Dio Vivente”

Dio Padre: “Alzatevi ora e accettate il Mio Sigillo, il Sigillo del Dio Vivente”
Lunedì, 20 febbraio 2012, alle ore 00:20

Mia amata figlia, il Mio Cuore è gonfio di dolore per i peccati dei Miei figli. Come per qualsiasi padre amorevole, il loro reciproco odio malvagio, spezza il Mio Cuore a metà. È come una spada che Lo penetra e non si sfilerà via.

Io Sono il Dio Altissimo, e a causa del libero arbitrio che ho donato a tutti i Miei figli, dovrò soffrire di un dolore persistente, fino a quando non si realizzerà il Nuovo Paradiso sulla Terra. Allora voi, figli Miei, vi unirete unanimemente alla Mia Santa Volontà. Fino a quando ciò non accadrà, non ci potrà essere alcuna pace sulla Terra. Solo quando il maligno e coloro che servilmente seguono le menzogne che egli promette, saranno distrutti, il mondo potrà finalmente raggiungere la calma.

Figlia Mia, dì ai Miei figli che Io non provo piacere al pensiero di punirli, perché li amo. Essi sono Miei, la Mia cara Creazione. Vedere come il maligno ha corrotto le loro anime è un tormento costante per Me, il loro amato Padre.

Desidero portare tutti voi, figli amorevoli, che conoscete e capite il Mio Amore per voi, nel Mio meraviglioso Nuovo Paradiso sulla Terra.

Vi prometto che la persecuzione sarà rapida e che sarete protetti, perché ora Io vi lascio in eredità il Sigillo del Mio Amore e della Mia Protezione.

Con questo, voi sfuggirete all’attenzione di coloro che saranno causa di avversità nei vostri Paesi. Il Mio Sigillo è la Mia Promessa di Salvezza. Il Mio Potere si manifesterà attraverso di voi con questo Sigillo e non vi accadrà alcun male. Questo è un miracolo figli e solo coloro che si inchinano dinnanzi a Me, il loro Signore e Creatore di tutte le cose, come dei piccoli bambini che hanno amore per Me nei loro cuori, possono essere benedetti con questo Dono Divino.

Alzatevi ora e accettate il Mio Sigillo, il Sigillo del Dio Vivente.

Recitate la seguente Preghiera della Crociata per riconoscere il Mio Sigillo e accettarlo con amore, gioia e gratitudine:

(n.d.r. Preghiera della Crociata n. 33 – La Preghiera del Sigillo del Dio Vivente)

“O mio Dio, Padre mio amorevole,
accetto con amore e gratitudine
il Tuo Divino Sigillo di Protezione.
La Tua Divinità avvolge il mio corpo
e la mia anima per l’eternità.
Io mi inchino in umile ringraziamento
e Ti offro il mio profondo amore
e la mia fedeltà, mio amato Padre.
Ti supplico di proteggere me ed i miei cari
con questo Sigillo speciale
e impegno la mia vita al Tuo servizio per sempre.
Io Ti amo, caro Padre.
Ti consolo in questi tempi, caro Padre.
Ti offro il Corpo, il Sangue, l’Anima e la Divinità
del Tuo dilettissimo Figlio,
in espiazione dei peccati del mondo
e per la Salvezza di tutti i Tuoi figli.
Amen.”

Andate, figli Miei, e non abbiate paura. Fidatevi di Me, il vostro amato Padre, Colui che ha Creato con amore ciascuno di voi.

Io conosco ogni singola anima, ogni parte di voi Mi è nota. Non uno di voi è amato meno di un altro. Per questo motivo, Io non voglio perdere una sola anima, nemmeno una.

Vi prego di continuare a pregare la Mia Coroncina alla Divina Misericordia ogni giorno.
Un giorno, capirete perché questa purificazione è necessaria.

Il vostro amorevole Padre in Cielo,
il Dio Altissimo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,577,281 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: