Novembre 2010

9 novembre 2010 – Primo Messaggio ricevuto dal Nostro Salvatore, Gesù Cristo

Primo Messaggio ricevuto dal Nostro Salvatore, Gesù Cristo
Martedì, 9 novembre 2010, alle ore 03:00

Ecco, il tempo è vicino, perché tu dica al mondo che la Giustizia si abbatterà su tutti coloro che Mi rifiutano. La Mia Misericordia non ha confini per tutti coloro che seguono la Verità della Mia sofferenza sulla Croce.

Gioia ai Miei discepoli che respingono le tentazioni a cui fanno fronte ogni giorno. Gli altri, che hanno voltato le spalle ai Miei Insegnamenti, sono insensibili alle promesse che Io feci quando morii sulla Croce per i loro peccati.

Io Sono profondamente addolorato e affranto, per l’abbandono che subisco da parte dei Miei amati peccatori, per i quali cedetti la Mia Vita terrena.

La Terra è immersa nel buio in questo momento. I Miei seguaci soffrono moltissimo con Me, quando sono testimoni di un mondo di peccatori che, non soltanto hanno voltato le spalle a Dio, il Mio Eterno Padre, ma anche a Me, Colui che ha sopportato un Grande Sacrificio per salvarli dai reami della dannazione eterna.

Io Sono angosciato e piango amare lacrime di delusione e dolore per il modo in cui, per la seconda volta, sono stato respinto. Esorto i Miei seguaci a raccogliersi insieme durante questo tempo di dolore nel mondo. Devono lasciare da parte la loro indifferenza per pregare e unirsi a Me, al fine di aiutare coloro le cui anime sono state prese dal maligno.

C’è ancora tempo perché i peccatori si pentano. Non c’è un modo facile per farlo. Deve venire dal cuore. Credenti non abbiate paura di alzare le vostre voci all’unisono per dichiarare l’Amore che Io ho per tutti.

Cristiani, Musulmani, Indù, Ebrei e tutte quelle fedi, scaturite dalla fallibile mente del genere umano: Io v’invito tutti, un’ultima volta, ad aprire i vostri occhi alla Vera Parola di Dio, il Dio che vi trasmise la Parola mediante i profeti. La Verità fu scritta e documentata nella Santa Parola delle Scritture che nessun uomo può emendare, cambiare o tentare di distorcere con la sua interpretazione. Vi è un solo Dio. Perciò deponete le vostre armi, aprite gli occhi e seguiteMi verso la vita eterna.

Vi amo tutti così tanto che cedetti la Mia Vita per voi. Lo avete dimenticato? Attraverso la Mia Divina Misericordia v’imploro tutti, un’ultima volta, di ritornare a Me. Attraverso la Mia Misericordia, Io ritorno sulla Terra per provare ad aiutarvi a guardare nei vostri cuori e cercare la Verità. Non permettete all’ingannatore di distruggervi. Cercate la Verità! L’Amore, l’Amore puro, è la via verso il Regno del Padre Mio.

Vi prego, ricordate la Mia Divina Misericordia: Io amo ognuno di voi! Ora pregate per ottenere il perdono. Tendete le vostre mani e lasciate che vi guidi verso il Regno del Padre Mio. Io sto ritornando sulla Terra come fu predetto. Quel tempo si sta avvicinando così rapidamente che molti non saranno preparati. Moltissimi saranno così scioccati e presi alla sprovvista che non crederanno a quanto starà accadendo. Non è rimasto molto tempo ora, perché i Miei profeti aiutino a preparare l’Umanità per questo Grande Evento.

Credenti, v’invito tutti a prestare attenzione al Mio Avvertimento. Diffondete la Verità. Esortate la gente a chiedere la Mia Misericordia. Mi adopererò per salvare ogni singola anima che si pentirà, fino al suo ultimo respiro.

Io non posso interferire e non interferirò con il loro libero arbitrio. Vi imploro di ascoltare e di prestare attenzione alla Mia Parola. Vi amo tutti. Vi chiedo di pregare per la conversione, prima dei tempi della fine che è quasi alle porte. Non ho alcun desiderio di spaventare i Miei discepoli, ma vi esorto tutti ora, a salvare le anime. Dovete rammentare a tutti l’urgenza di liberare la propria mente dagli interessi mondani. Ricercate, invece, la virtù della semplice umiltà, priva di egoismo e idolatria.

Le persone comuni dovranno indicare la via diffondendo la Verità sulla Mia Seconda Venuta.

A causa del rapido evolversi delle tenebre spirituali, diffuse dall’ateismo e dall’impennata del culto satanico nel mondo triste e ingrato di oggi, sono le anime semplici, i veri credenti, coloro che dovranno assumersi questo compito.

Pregate ora per la salvezza del genere umano, poiché il mondo si sta dirigendo verso la Grande Tribolazione, come fu predetto nella Sacra Scrittura. Spetterà al libero arbitrio dell’Umanità se prepararsi a cercare il riscatto per i loro peccati oppure no. Essi non devono mai avere paura. Il Mio Amore è sempre Misericordioso.

Il vostro Salvatore
Gesù Cristo

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sitoweb e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 6.227 follower

Archivi

visitatori

  • 8,690,467 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: